Data di arrivo Giorni Camere Adulti
 
Siena

Siena la città dell'arte e del Palio. Meta imperdibile per chiunque ami la storia dell'arte, custodisce al suo interno meravigliosi musei che testimoniano la fioritura della pittura e della scultura senesi a partire dal Medio-evo e fin dentro il Rinascimento. Ducci, Simone Martini, Nicola e Giovanni Pisano sono rappresentati con alcune delle loro opere pi significative all'interno dei molti musei che la città custodisce. Ma la visita a Siena non richiede per forza l'interesse del frequentatore di musei: basta una passeggiata tra le sue viuzze, una sosta nella famosa Piazza del Campo per sperimentare un'emozione estetica indimenticabile.
La città, oltre alle bellezze storico-artistiche, attrae ogni anno turisti da tutto il mondo per il magnifico Palio.
Il Palio non è una manifestazione riesumata ed organizzata a scopo turistico: la vita del popolo senese nel tempo e nei diversi suoi aspetti e sentimenti. Esso ha origini remote con alcuni regolamenti ancor oggi validi dal 1644, anno in cui venne corso il primo palio con i cavalli, così come ancora avviene, in continuità mai interrotta.
La corsa si disputa due volte l'anno nella scenografica Piazza del Campo - il 2 luglio (Palio di Provenzano) e il 16 agosto (Palio dell'Assunta). La corsa del Palio consiste in tre giri di Piazza del Campo, su una pista di tufo tracciata nell'anello sovrastante la conchiglia.
Vince la Contrada il cui cavallo, con o senza fantino, arriva primo al termine dei tre giri.
 
Via Oberdan, 5/7/9 - 53034 Colle Val d'Elsa (SI) info@lavecchiacartiera.it   Tel: (+39) 0577 92 11 07 - Fax: (+39) 0577 92 36 88 - p.i. 00511120529